2016
Super Resolution
Istituto Ortopedico Rizzoli – Bologna


2016
Super Resolution
Istituto Ortopedico Rizzoli – Bologna


Highlights

  • 3 giornate

  • 65 partecipanti

  • 16 relatori

  • 6 sessioni pratiche

Sede

  • Istituto Ortopedico Rizzoli – Bologna, Via G.C Pupilli,1

  • Centro di ricerca Codivilla – Putti via Barbiano,1/10 

Data

  • Dal 12 al 14 Ottobre 2016

Segreteria Scientifica

  • Spartaco Santi

  • Marco Canossa

  • Maurilio Marcacci

La microscopia a super risoluzione rappresenta una recente evoluzione della microscopia ottica che consente di ottenere immagini a risoluzioni superiori a quelle imposte dal limite di diffrazione, dovuto alla diffrazione della luce. La 3° edizione della Scuola di Microscopia si è focalizzata sulle problematiche ottiche relative all’utilizzo di tali tecniche, quali la microscopia a luce strutturata (SIM), la microscopia di localizzazione (STORM), la microscopia ad emissione stimolata (STED), la microscopia a riflessione interna totale (TIRF) e gli algoritmi di deconvoluzione. Queste differenti strategie, dette di “nanoscopia”, rappresentano una nuova frontiera nella ricerca biomedica permettendo ai ricercatori di studiare le strutture subcellulari in modo più dettagliato rispetto a quanto realizzato con i microscopi standard.

A chi è rivolto

La Scuola di Microscopia si rivolge ai ricercatori, studenti e tecnici che sono interessati ad acquisire gli elementi di base necessari per realizzare immagini in super resolution, per poter sviluppare nuove applicazioni da realizzare nel campo della biologia cellulare.

Sede

  • Istituto Ortopedico Rizzoli – Bologna, Via G.C Pupilli,1

  • Centro di ricerca Codivilla – Putti via Barbiano,1/10 

Data

  • Dal 12 al 14 Ottobre 2016

Segreteria Scientifica

  • Spartaco Santi –  Coordinatore

  • Marco Canova

  • Maurilio Marcacci

La microscopia a super risoluzione rappresenta una recente evoluzione della microscopia ottica che consente di ottenere immagini a risoluzioni superiori a quelle imposte dal limite di diffrazione, dovuto alla diffrazione della luce. La 3° edizione della Scuola di Microscopia si è focalizzata sulle problematiche ottiche relative all’utilizzo di tali tecniche, quali la microscopia a luce strutturata (SIM), la microscopia di localizzazione (STORM), la microscopia ad emissione stimolata (STED), la microscopia a riflessione interna totale (TIRF) e gli algoritmi di deconvoluzione. Queste differenti strategie, dette di “nanoscopia”, rappresentano una nuova frontiera nella ricerca biomedica permettendo ai ricercatori di studiare le strutture subcellulari in modo più dettagliato rispetto a quanto realizzato con i microscopi standard.

A chi è rivolto

La Scuola di Microscopia si rivolge ai ricercatori, studenti e tecnici che sono interessati ad acquisire gli elementi di base necessari per realizzare immagini in super resolution, per poter sviluppare nuove applicazioni da realizzare nel campo della biologia cellulare.

Rivivi l’evento 

Vai all’album Foto

Rivivi l’evento 

Vai all’album Foto